Palamita in Fiore – 19 e 20 Maggio a San Vincenzo

palamita in fiore san vincenzo

 

Torna anche quest’anno l’appuntamento con Un mare di Gusto, la tradizionale festa dedicata alla Palamita e al pesce azzurro della costa degli Etruschi. Numerose le novità, a partire dal tema protagonista di questa edizione: i fiori. Saranno gli accostamenti tra il pescato e il mondo floreale, a caratterizzare gli eventi che animeranno San Vincenzo in questo weekend di maggio.

STREET FOOD
Per la prima volta, il tour di degustazioni con i ristoranti di San Vincenzo si sposta in orario serale.
Le strade di San Vincenzo si riempiranno dei profumi e degli aromi dello Street food, un percorso del gusto dedicato alla palamita, a tutto il pesce azzurro e ai fiori eduli, completato da cocktail, dolci e vini del territorio. Realizzato in collaborazione con ristoranti, agriturismi, bar e gelaterie del Comune di San Vincenzo. I ticket per lo Street Food saranno acquistabili presso i chioschi InfoPoint in loco direttamente nella giornata di Sabato 19.




GLI APPUNTAMENTI DEL SABATO POMERIGGIO
Inoltre, durante il pomeriggio del sabato presso la Torre di San Vincenzo ci sarà un ricco programma di approfondimenti ad ingresso libero sui temi dell’alimentazione, della pesca e della storia del nostro territorio.

15.00/16.00 Presentazione del libro DALL’ATELIER ALLA CUCINA
di Elisabetta Arrighi con cooking show dello chef Emanuele Vallini

Un libro che cerca di raccontare come arte, moda e cucina si fondano fra loro, tra pezzi iconici e gusti personali. Ispirandosi ad opere pittoriche, abiti e accessori, lo chef E.Vallini ha creato una serie di ricette che si possono realizzare anche a casa. Una di queste sarà realizzata durante la presentazione con assaggio per i partecipanti.

16.00/17.00 SUCCESSFUL AGING – INVECCHIARE CON GUSTO
Presentazione del progetto promosso da Avis San Vincenzo, a cura di Dario Cairo (presidente della sezione di San Vincenzo), in collaborazione con il Dr Andrea Biagi (biologo nutrizionista, dottore in scienze del fitness ed esperto in medicina sistemica), con la partecipazione della chef Deborah Corsi che proporrà un piatto dimostrativo, elaborato con eccellenze del territorio cucinate in modo da preservare i valori nutrizionali per un’alimentazione sana e di qualità.

17.00/18.00 IL GUSTO RITROVATO DELLE SARDINE DELLA FRIGGERA DI SAN VINCENZO
a cura e da un’idea di Maurizio dell’Agnello (giornalista della rivista Il Pesce), Rodolfo Tagliaferri (Presidente Circolo Fotoamatori San Vincenzo) e Paolo Orazzini (ristoratore e produttore di conserve ittiche).
Con la partecipazione di Lorenzo Bientinesi, storico e scrittore.

In anteprima assoluta, verrà presentata la realizzazione del progetto di recupero del gusto delle sardine della storica friggera di San Vincenzo. A fine presentazione verranno offerti assaggi di sardine sott’olio “di friggera”.




18.00/19:30 Convegno LA PALAMITA CHE VERRA’ – IL FUTURO DELLA PESCA NEL NOSTRO MARE
Modera Maurizio Dell’Agnello, giornalista della rivista Il Pesce.
Relatori: Giovanni Maria Guarneri (funzionario settore faunistico-venatorio, pesca dilettantistica e pesca in mare Regione Toscana), Pierluigi Piro (Presidente Cooperativa I Pescatori Orbetello – Centro Degustazione/tasting products), Maurizio Poli (Dirigente affari legali e demanio marittimo Comune di Piombino), Giovanni Raimondi (biologo marino dell’Acquario di Livorno), Riccardo Romano (Responsabile acquisti ittici Unicoop Tirreno)

Il convegno vuole aprire una riflessione sul concetto di “sostenibilità della pesca” e su come questa si possa conciliare con il proseguimento di un’attività che l’uomo pratica da sempre e che da sempre rappresenta un’importante risorsa economica per le popolazioni della costa”

DOMENICA 20 MAGGIO – IL PRANZO DELLA DOMENICA
ore 13.00 “QUATTRO CHEF ED UN MARINAIO”
Per la prima volta assoluta nell’esclusiva cornice della Passeggiata del Marinaio, in onore della tradizione del pranzo della domenica, quattro chef del territorio propongono un menu a base di palamita e pesce azzurro in abbinamento ai fiori eduli. Una jam session culinaria che offre un esempio di sinergia nella promozione e valorizzazione delle risorse comuni di mare e di terra della nostra Costa.
(in caso di condizioni meteo non favorevoli, il pranzo si terrà alla Torre)

MENU
Benvenuto: Palamita “croc” – Deborah Corsi de “La perla del mare di San Vincenzo”
Antipasto: Panzanella azzurra – Ivano Lovisetto de Ristorante Al Baccanale di Piombino
Primo piatto: Bottoni di canapa alla palamita – Mirko Rossi de Ristorante Il Doretto di Cecina
Secondo piatto : Palamita al fumo d’alloro – Fabrizio Ciocio Caponi de I’Ciocio – Osteria di Suvereto
Dolce : Campigliese new style – Deborah Corsi de “La perla del mare di San Vincenzo”

Vini Costa degli Etruschi in abbinamento
Sponsor: Azienda Carmazzi Fiori Commestibili Bio di Torre del Lago

Prenotazione dei biglietti tramite il contact form del sito
Costo biglietto € 40,00 a persona (bambini dai 3 ai 12 anni € 20,00 a persona)
Per accedere al pranzo della domenica è necessario effettuare la prenotazione compilando il contact form ed eseguire il pagamento dei biglietti tramite bonifico bancario.

Calendario completo consultabile sul sito www.unmaredigusto.it
Per info: info@unmaredigusto.it




PER SOGGIORNI A SAN VINCENZO DURANTE I GIORNI DELL’EVENTO:

Residence Mediterraneo a San Vincenzo

Residence Etruria Mare San Vincenzo

Appartamento vacanza (Bilocale 2/4 posti) a San Vincenzo

San Vincenzo, nuovo appartamento vacanza (trilocale) con giardino

 

 

 

 

 




 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza i Cookie anche di terze parti (Google AdSense, Vivistats). Scorrendo le pagine, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi